Flyermystical india 2022.jpg

La calma dell'Oceano indiano e le spiagge dorate del Kerala faranno da cornice al nostro MYSTICAL INDIA RETREAT, che propone 10 giorni di immersione totale nello Yoga tantrico tradizionale e nell'Ayurveda, due vie tradizionali dell'India che permettono di raggiungere benessere psicofisico.
Finalmente, dopo due anni, L'India riapre al Turismo , allo Yoga, allo studio e adesso più che mai è un privilegio ritrovarsi nel luogo più mistico al Mondo!
L'India è ben nota per la pratica dello yoga in tutto il mondo e il nostro Mystical Awakening Retreat in Kerala è una meravigliosa opportunità per conoscerlo e sperimentarlo nella meravigliosa spiaggia di Kovalam, in Kerala e con una Maestra internazionale che viaggia e vive in India da oltre 23 anni: Maya Swati Devi, fondatrice della scuola di Tantrismo e Tantra Yoga tradizionale DEVI TANTRA YOGA nel 2007.
La conoscenza dell'India e della cultura indiana di Maya è molto approfondita, tanto che parla Hindi e lingua sanscrita . E' una delle poche insegnanti di Yoga occidentali invitate a tenere seminari e workshops in India, oltre ad organizzare Viaggi , tour e retreat di Tantrismo e Tantra Yoga dal 2008.
La filosofia principale dello yoga è semplice: mente, corpo e spirito sono tutto uno e non possono essere chiaramente separati.
Lo yoga ha il potenziale di cambiare drasticamente una persona. Non è solo un esercizio. È inequivocabilmente la miscela di varie discipline fisiche, mentali e spirituali che aiuta un corpo a raggiungere la tranquillità mentale e la supremazia corporea.
Una volta adottato lo stile di vità dello Yoga si potrà condurre la propria vita verso una nuova direzione.
Lo yoga tantrico tocca la nostra coscienza mentre ci permette di incontrare il nostro sé reale portando cambiamenti radicali nei nostri comportamenti e percezioni.

IL KERALA
Il Kerala è una delle regioni più ricche dell’India e la cultura mantiene dei caratteri originali che non si trovano altrove.
Il Kerala, uno stato sulla costa tropicale indiana di Malabar, ha quasi 600 km di costa sul Mar d’Arabia. È famoso per le spiagge delimitate da palme e per le acque interne, che scorrono in una rete di canali. Nell’interno ci sono i Gati Occidentali, monti sui cui versanti si trovano piantagioni di tè, caffè e spezie, nonché fauna selvatica.

L'AYURVEDA
La medicina ayurvedica è una delle più antiche al mondo e si dice sia nata proprio in Kerala; i suoi principi furono documentati per la prima volta circa 2000 anni fa, ma si ritiene che l’ayurveda fosse praticato già da parecchi secoli. Secondo l’ayurveda il mondo ha un suo equilibrio intrinseco e la malattia non è altro che un allontanamento da quest’ordine, una perdita di equilibrio.

MASSAGGIO AYURVEDICO:
Il massaggio ayurvedico nasce in India circa 5000 anni fa, come tecnica olistica per ristabilire un equilibrio tra mente e corpo, stimolando soprattutto i centri energetici dell’organismo, i cosiddetti chakra.
La medicina ayurvedica prevedeva, infatti, una tecnica di manipolazione come tramite per raggiungere l’obiettivo della perfetta armonia tra la psiche e la materia corporea. Secondo la tradizione, fu la divinità creatrice Brahma a farne dono agli dei e agli uomini, per guarire le malattie e diffondere il benessere.
Il massaggio ayurvedico consiste in un trattamento di massaggio mediamente dolce, che favorisce la circolazione sanguigna e dei fluidi vitali, fonte di mantenimento del corpo e la mente in corretta salute.
Agendo tramite una stimolazione manuale sui chakra o centri di energia del nostro corpo, il massaggio crea una sensazione di benessere sulla muscolatura, il sistema circolatorio, venoso e immunitario.
La ricerca dell’armonia non significa la staticità, anzi. Il sistema di manipolazione del massaggio ayurveda, prevede la stimolazione delle energie vitali a livello fisico ma anche psichico, per liberare le forze della vitalità ed allontanare i sintomi dello stress e dell’ansia, spesso somatizzati nelle tensioni muscolari del collo e della schiena, dello stomaco e della cervicale.
Benessere e relax secondo i dettami ayurvedici, oltre a curare gli stati di squilibrio e stress, prevengono il sorgere di nuovi disturbi, infondendo positività nel rapporto con se stessi e con l’ambiente circostante.
Il massaggio ayurvedico riporta alla condizione dell’uomo inserito nell’universo, come catalizzatore di energie esterne ma anche fonte di dinamismo interno, che può espandersi nella propria vita, migliorandola.

LO YOGA TANTRICO TRADIZIONALE
Lo yoga tantrico è lo yoga per eccellenza: mistico, simbolico, erotico, sacro, arcaico, ed ha una visione cosmologica unitaria ,ma polare nel principio assoluto, dove tutto è “Uno”.
Nel Tantrismo il corpo è considerato come tempio del divino. All’interno e per mezzo di esso, inteso come microcosmo, è possibile sperimentare e conoscere l’intero universo, il macrocosmo, in quanto sono entrambi composti degli stessi elementi costitutivi: aria, acqua, terra, fuoco ed etere.
Il corpo è quindi il miglior strumento che l’uomo ha a disposizione per il suo progresso spirituale.
Ogni attività umana è un mezzo per realizzare ed esprimere lo yoga interiore, che porta all'evoluzione e alla consapevolezza divina.
Lo yoga è l'unità di tutte le dualità e i contrari che costituiscono le energie della vita e ci insegna a comprendere e trascendere la stessa dualità, armonizzandola dentro di noi in uno stato di equilibrio trasformativo.
Lo scopo dello yoga tantrico è quello di ottenere l'unione di Shiva e Shakti nel corpo e nella mente del praticante, ristabilire lo stato dell'universo prima della creazione.

IL RESORT YOGA & AYURVEDA
Su una spiaggia di sabbia dorata a Kovalam: davanti a voi vedrete palme e mare azzurro, sentirete la sabbia calda sotto i piedi e respirerete profondamente. L'ayurveda resort del nostro ritiro sorge sulla splendida spiaggia Malabar nel Kerala, in India. Il centro è stato nominato per ben 10 volte “Best Ayurvedic Centre” del Kerala. Il team di medici è composto da specialisti rinomati dell’ayurveda, da oltre 30 anni attivi nel trattamento dei quadri clinici occidentali.
Eleganti e semplicemente belli: i bungalow in pietra naturale o in mattoni sono tipici dell’India meridionale.
La camera da letto ha il bagno annesso.

COVID 19-L'india riapre al Turismo
Il Governo indiano ha riaperto al Turismo internazionale dal 15 ottobre 2021, dopo la chiusura dei confini durata praticamente più di un anno a causa della pandemia da Covid.
E' possibile richiedere il visto online (E-VISA) almeno 10 gg prima della partenza e valido 120 gg per un massimo di 30 giorni di soggiorno
Per richiedere la E-VISA visita il link: https://indianvisaonline.gov.in/evisa/tvoa.html
E' richiesto il test PCR all'arrivo, valido almeno 72 ore prima ma non è prevista quarantena.
Al momento della partenza ognuno deve essere in possesso del visto.

PRENOTAZIONI
Per procedere all'iscrizione si prega inviare una mail a devitantrayoga@gmail.com
richiedendo la SCHEDA DI PARTECIPAZIONE.
Le iscrizioni si chiudono il 24 Dicembre 2021 Massimo 16 partecipanti.